DISEGNIAMO IL FUTURO. CAMBIAMO IL PRESENTE.
dal 22 maggio al 7 giugno

Milano - 1 giugno 2017

 

Milano, 1 giugno 2017 - UniCredit Pavilion
Piazza Gae Aulenti, 10

L’evento del 1° giugno sarà dedicato al contributo del settore privato al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030. La mattinata si articolerà in due sessioni: nella prima, i vertici di alcune delle principali organizzazioni del mondo imprenditoriale si confronteranno con il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e con il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti; nella seconda parte, due panel vedranno la partecipazione di rappresentanti del mondo delle imprese e della finanza impegnati nello sviluppo sostenibile.
 

Parallelamente, la sala Greenhouse, al primo piano del Pavilion, ospiterà una rappresentanza degli studenti delle principali Business school di Milano, che avranno l’opportunità di dialogare con imprenditori all’avanguardia e protagonisti della vita economica, con un’esperienza interessante da condividere riguardante lo sviluppo sostenibile. Successivamente, i direttori delle Business school coinvolte ed esperti della tematica discuteranno come i temi dello sviluppo sostenibile possano diventare centrali nei programmi di formazione dei manager.

Nel pomeriggio, alle 15.30, è prevista la proiezione gratuita di due film, selezionati in collaborazione con Sky Cinema e con CinemAmbiente: "Domani"* (Sala Tiglio), un documentario on the road alla ricerca di risposte per salvaguardare l'ambiente e le generazioni future, e "Thank you for the rain" (Sala Greenhouse), l'emblematica storia di un contadino keniota che documenta, per cinque anni, gli effetti del cambiamento climatico sulla sua famiglia e sul suo villaggio (v.o. con sottotitoli).

Durante l'evento si potrà assistere ad una mostra d'arte selezionata dalla collezione UniCredit che richiama gli SDGs. Guarda la photogallery


L'accesso è garantito fino ad esaurimento posti

*distribuito in Italia da Lucky Red
 

 

PROGRAMMA


Auditorium

 

9:00 - 9:30


Accoglienza
 

9:30 – 10:00


Saluti e introduzione

Giuseppe Vita (Presidente, UniCredit)
Marco Granelli (Assessore a Mobilità e Ambiente, Comune di Milano)
Pierluigi Stefanini (Presidente, ASviS)

 

10:00 – 10:15


Lo sviluppo sostenibile: il ruolo delle imprese
Enrico Giovannini (Portavoce, ASviS)


10:15 – 11:45


 
Sostenibilità 4.0: le imprese e la finanza per lo sviluppo sostenibile
Modera: Francesco Manacorda (la Repubblica)

Luigi Abete (Presidente, Federazione Banche Assicurazioni e Finanza)
Giovanni Brugnoli (Vice Presidente, Confindustria)
Paolo Ferrè (membro della Giunta confederale, Confcommercio)
Maurizio Gardini (Presidente, Alleanza Cooperative Italiane)               
Secondo Scanavino (Presidente, Confederazione Italiana Agricoltori)
Daniele Vaccarino (Presidente, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa)

Ne discutono con:
Carlo Calenda (Ministro dello Sviluppo Economico)
Gian Luca Galletti (Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare)
 

11:45 - 13:15


Le imprese italiane campionesse di sviluppo sostenibile
Modera: Laura La Posta (Il Sole 24 Ore)

Panel 1:
Eric Ezechieli (Cofondatore e Condirettore, Nativa)
Stefania Lallai (CSR Manager Network)
Giovanni Ronca (Co-Head Italy, UniCredit)
Ivan Lo Bello (Presidente, Unioncamere)

Panel 2:
Maximo Ibarra (Amministratore Delegato, Wind Tre)
Flavia Micilotta (Executive Director, Eurosif)
Carlo Tamburi (Direttore Generale, Enel Italia)
Pierluigi Stefanini (Presidente, Gruppo Unipol)


13:15 -13:30


Conclusioni

 

 

 

Le emissioni legate agli eventi del Festival di Napoli, Milano e Roma sono state neutralizzate grazie alla collaborazione con Treedom, piantando 45 alberi per compensare quasi 20 mila Kg di CO2. Visita la foresta dell'ASviS